Nata dalla passione e dalla profonda conoscenza erboristica di Girolamo Varnelli quasi 150 anni fa, la Distilleria Varnelli si fregia con orgoglio della licenza UTIF n° 1.

Un numero davvero "unico" che testimonia di per sé l’antica tradizione Varnelli, prima casa liquoristica del territorio.

Varnelli. Oltre 140 anni di tradizione erboristica

Territorio e Tradizioni

La Distilleria Varnelli, nata nel 1868 a Cupi di Visso, è un'azienda marchigiana storicamente legata al territorio ed alle sue tradizioni. La produzione è caratterizzata da metodi tradizionali e di cultura erboristica legata al territorio che prevedono l’utilizzo di materie prime di origine vegetale (erbe, radici, semi, spezie, frutta, miele) trasformate direttamente in azienda secondo ricette uniche e riservate alle titolari. Unico combustibile utilizzato nell’azienda è la legna. Nascono così tutti i prodotti Varnelli: da infusi, da distillati, da decotti su fuoco a legna e dolcificati con miele millefiori dei Monti Sibillini e da pesche di più varietà lungamente macerate nell’alcool.

In conformità con questa filosofia, l’azienda da sempre si fa promotrice di iniziative che favoriscano la produzione sul territorio delle materie prime ad essa necessarie e ha addirittura avviato coltivazioni sperimentali di genziane su propri terreni situati all’interno del Parco dei Monti dei Sibillini. 

Fedele alla tradizione di qualità la quarta generazione d’impresa, che controlla la Distilleria Varnelli, riesce a coniugare perfettamente la modernità delle strutture e degli impianti con la rigorosa tutela della tradizione artigianale ereditata; presupposto vincente per affrontare le sfide che il mercato attuale impone.

Scopri ilMondo Varnelli