Amaro dell'Erborista

Il testimone dell’esperienza erboristica

 

Questo originale amaro è ottenuto da un decotto, su fuoco a legna, di china, genziana ed altre selezionate erbe officinali tra cui spicca l'intenso aroma del rabarbaro. Dolcificato con miele dei Monti Sibillini, si distingue  per la sua caratteristica opalescenza che gli deriva proprio da questo miele e dalla scelta di proporlo non filtrato. Destinato inizialmente alle erboristerie ha poi conquistato la migliore ristorazione ed i bartender per la sua bontà e per la sua originalità.

Come gustarlo

Grande amaro di nicchia, può essere gustato liscio, ghiacciato o allungato con acqua o gassosa. Si abbina perfettamente con la cola e può diventare un ottimo grog scaldato e guarnito con buccia d’arancia o con una stecca di cannella o chiodi di garofano. Speciale come sour.

 




×

ideazione e realizzazione web site di:

e-xtrategy - internet way

via sant'Ubaldo, 36 - 60030 monsano (an) Italy
tel. +39.0731.60225

www.e-xtrategy.net
info@e-xtrategy.net

Varnelli
Per poter accedere al sito devi essere maggiorenne

Arte liquoristica italiana Bevi responsabilmente