• Un altro viaggio nelle Marche - Due terranauti in autobus tra saperi e gusto

    25 Giu 2013

    Un altro viaggio nelle Marche

    Un altro viaggio nelle Marche

    Due terranuati in autobus tra saperi e gusto

    I due autori di questo libro di viaggio e guida allo stesso tempo sono Paolo Merlini e Maurizio Silvestri. Sono due marchigiani alla scoperta delle Marche. Due viandanti autentici immersi nella loro regione con la curiosità del forestiero e la coscienza dell'indigeno, liberi dal vincolo dell'automobile, viaggiano esclusivamente con i mezzi pubblici.

    E' un viaggio diverso, un AltroViaggio sugli itinerari meno frequentati, arrivando nelle Marche segrete. Partiti con l'intenzione di tracciare una specie di alternativo portolano enogastronomico, hanno finito per guardare, ascoltare e scoprire l'umanità marchigiana. Ne è emerso un racconto a due voci, fatto di storie, di luoghi, di persone. Cercavano le Marche e hanno trovato i marchigiani.

    Un viaggio facilmente ripetibile; i percorsi, i singoli luoghi, i cibi descritti, possono essere l'ispirazione per tutti i viaggiatori cuoriosi, desiderosi di fare il proprio viaggio nelle Marche. 

    Nella prefazione Angelo Ferracuti scrive "I luoghi più frequentati sono quelli della provincia meno tipica e impervia, sicuramente la più vera, la meno bruttata dalle merci e dalla società spettacolo [...] Dentro ci finisce tutto quello che ci deve finire: le olive verdi snocciolate all'ascolana, l'anice dei Varnelli, i vincisgrassi, e infine il brodetto di pesce [...]

    Da pagina 61 a pagina 64 potrete leggere dell'incontro dei due autori con il mondo Varnelli, del fondatore il bisnonno Girolamo Varnelli fino ad arrivare a Girolamo Junior a cui è stata intitolato l'Istituto Alberghiero di Cingoli nel 2006.





×

ideazione e realizzazione web site di:

e-xtrategy - internet way

via sant'Ubaldo, 36 - 60030 monsano (an) Italy
tel. +39.0731.60225

www.e-xtrategy.net
info@e-xtrategy.net

Varnelli
Per poter accedere al sito devi essere maggiorenne

Arte liquoristica italiana Bevi responsabilmente